Adesso parlo io!

Il mondo secondo gli occhi di un puffo!

Posts Tagged ‘usa’

11 SETTEMBRE DELLA DIPLOMAZIA

Posted by vitaliano82 su lunedì, 29 novembre 10

Non so se su queste anticipazioni ci sia tutto ma sto 11 settembre mi sembra un pò scarsino. Berlusconi organizza feste (o mio dio non posso crederci!) ed intrallazza con Putin (devono avere dei segugi…), il presidente nord coreano è un grassone (già sento puzza di radioattività sparsa per il globo), Sarkò è un despota (ma dai?), Gheddafi è quantomeno ridicolo (questo è troppo)…

L’unica notizia degna di nota è la voglia dei paesi confinanti l’Iran di vedere il paese in una situazione simile a quella irachena, giusto per vendere qualche barile in più.

Queste comunicazioni dalle ambasciate spacciate per confidential non sono altro che la riproposizione di quello che è sotto gli occhi di tutti in quel paese e spedito come dispaccio oltreoceano.

Danno un senso del grottesco di questa sottospecie di sistema di intelligence, sembra quasi di guardare il dottor stranamore.

Kubrick non era andato troppo lontano

 

 

Posted in opinioni | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

OBAMA, E SONO NOVE!

Posted by vitaliano82 su mercoledì, 20 febbraio 08

Incredibile il successo che sta raccogliendo il senatore dell’Illinois in queste ultime tornate delle primarie democratiche usa. E’ di oggi la notizia che vede Obama vincitore anche in Wisconsin, e se tutto dovesse andare per il previsto dovrebbe raccogliere il decimo successo consecutivo nelle Hawaii (dove è nato il senatore), il ridimensionamento della Clinton sarebbe notevole.

Lo stesso Barack però, ha capito l’importanza dell’acquisire uno stato importante come il Texas, dato che l’ex first lady l’ha sempre battuto nelle grandi piazze.

Un dato di fatto però è certo, dopo il successo del supertuesday, Obama ha raccolto solo vittorie e sta sempre prendendo più piede nell’elettorato più naturalmente vicino a Hillary come colletti bianchi e donne.

Segno di una forte inversione dei pronostici?

Posted in opinioni, politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

OBAMA METTE LA FRECCIA

Posted by vitaliano82 su mercoledì, 13 febbraio 08

Obama ha vinto in altri 4 stati. Ormai per la maggior parte dei media americani la maggioranza dei delegati è per il nostro senatore (che qualcuno in Italia tenta di scimmiottare, ricordando un americano a Roma di Sordi) all’infuori del New York Times, che aveva però sponsorizzato la candidatura della Clinton.

Adesso bisogna se Obama riuscirà ad aggiudicarsi un grande stato, che risulta essere un tabù ancora inviolato.

Intanto nel clan Clinton, si dimette il numero due della macchina elettorale, dandoci il chiaro sentore che da quelle parti il clima sia tutt’altro  che sereno.

Ora Barack gongola e sente più vicino l’impresa: «I cinici adesso non possono più dire che la nostra speranza è falsa», parlando a Madison, in Wisconsin (dove sono previste le primarie martedì 19 febbraio e in sondaggi danni Barack in netto vantaggio).

Da qui che non possiamo fa altro, incrociamo le dita e continuamo a sperare.

Posted in opinioni, politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

OBAMA VINCE IN ALTRI 4 STATI

Posted by vitaliano82 su lunedì, 11 febbraio 08

La rincorsa alla casa bianca del senatore dell’Illinois, sembra continuare in maniera sempre crescente. Di stamane la notizia di una sua vittoria in ben 4 stati (su 4) alle ultime consultazioni delle primarie del partito democratico americano.

L’ex first lady Hillary così ha ben pensato di far fuori la “capa” della sua mostruosa macchina elettorale piazzando una donna coulored (cerca di ammiccare all’elettorato di Obama?). Comunque ora pochi delegati separano i due candidati (le cifre non sono tuttora chiare, si parla di una cinquantina di delegati in più per la Clinton), a preannunciare una decisione che sarà molto probabilmente dovuta a dinamiche interne di partito, grazie all’intervento dei “superdelegati” (non eletti e che dovrebbero essere indipendenti) che interverranno alla covention dei democratici in estate.

A noi intanto non ci tocca far altro che “tifare” da lontano per questo personaggio che potrebbe portare ad un forte cambiamento del modo di fare politica in america e che potrebbe avere influssi positivi anche sulle faccende politiche di casa nostra.

Un candidato nero, giovane e capace. Un sogno mentre noi ci godiamo la battaglia tra Veltroni (in politica da una vita, dovrebbe essere la faccia nuova), Berlusconi (alla sua quinta battaglia elettorale), Bertinotti (un giovanotto di primo pelo)…quasi quasi voto per la Santanchè…

Posted in opinioni, politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | 1 Comment »